Intesi Group e CM.com integrano il servizio di autenticazione iDIN in Abobe Sign

iDIN: la soluzione di identificazione olandese che garantisce un’esperienza di firma fluida e sicura.

 

Intesi Group, fornitore di servizi fiduciari qualificati e prodotti per la sicurezza dei dati collabora con CM.com, specializzata in Conversational Commerce per supportare la visione di Adobe nella definizione di uno standard che favorisca l’adozione e la diffusione delle firme digitali remote nel mondo.

 

Intesi Group e Adobe Sign

Con otto miliardi di transazioni all’anno, Adobe è il principale fornitore mondiale di soluzioni per la gestione documentale e di firme elettroniche. Intesi Group è partner e Approved eSignature Provider di Adobe, nonché socio fondatore del Cloud Signature Consortium. Il suo servizio di firma elettronica in cloud è nativamente integrato in Adobe Sign e consente agli utenti di firmare qualsiasi documento con una firma elettronica avanzata o qualificata in conformità con il Regolamento Europeo eIDAS (EU No 910/2014).

 

La validazione dell’identità del firmatario è una parte fondamentale del processo di firma. Poter sfruttare identità digitali (eID) esistenti provenienti dal settore bancario o da Identity Provider nazionali o aziendali significa poter fornire accesso al servizio di firma tramite semplice autenticazione del firmatario con le proprie credenziali bancarie o aziendali. Grazie alla partnership con CM.com, Intesi Group è adesso in grado di far firmare, all’interno di Adobe Sign, qualsiasi cittadino Olandese in possesso di un profilo iDIN.

 

iDIN in forte crescita

La soluzione di identificazione iDIN contribuisce alla trasformazione digitale delle organizzazioni e può già essere utilizzata in oltre un centinaio di siti Web. L’identificazione tramite iDIN consente ai clienti di fare login in modo sicuro, identificarsi o confermare la propria età utilizzando i propri dati di accesso alla banca. CM.com offre iDIN come uno dei suoi prodotti e supporta le organizzazioni nell’integrazione di iDIN nei loro sistemi.

 

Nei Paesi Bassi, iDIN è il metodo di identificazione più diffuso per la sua facilità d’uso e disponibilità. Usando iDIN di CM.com, consentiamo a qualsiasi cittadino olandese, in possesso di credenziali iDIN, di firmare digitalmente qualsiasi documento con Adobe Sign, senza alcuna identificazione preventiva del firmatario. Ciò rende l’esperienza di firma più fluida e veloce, mantenendo un livello elevato di sicurezza in conformità con il regolamento eIDAS” – afferma Paolo Sironi, Presidente e CEO di Intesi Group.

 

 

About CM.com

CM.com è una piattaforma di Conversational Commerce che collega aziende e marchi agli smartphone di miliardi di consumatori in tutto il mondo. L’azienda offre canali di messaggistica come SMS, RCS, WhatsApp e Apple Business Chat combinati con una piattaforma di Customer Data. CM.com è la prima piattaforma CPaaS al mondo con funzionalità di pagamento integrate. Quasi diecimila clienti si affidano ai prodotti CM.com per migliore le attività di marketing e vendite e per fornire un servizio migliore ai propri clienti. www.cm.com

 

 

 

Torna alle News