Con i Qualified e-Seals di Intesi Group l’accesso al database EPREL è compliant alla normativa EU, veloce e facile

A partire dal 1 Marzo 2022 sarà operativo il database EPREL – EU Product Database for Energy Labelling. In EPREL andranno registrate tutte le apparecchiature elettriche da immettere sul mercato Europeo.

 

La registrazione dei prodotti nella banca dati EPREL consente la creazione delle nuove etichette energetiche con QRcode che permettono ai consumatori di accedere alle informazioni sui prodotti.
L’obiettivo è quello di rendere disponibile a tutti l’elenco delle apparecchiature regolarmente etichettate e dall’altro di permettere alle autorità di svolgere attività di sorveglianza.

 

Tutti i produttori, importatori o rivenditori che risiedono in UE e che desiderino commercializzare apparecchiature elettriche in Europa dovranno quindi registrare i propri prodotti su EPREL per ottenere l’etichetta energetica e poter avviare le attività commerciali.

 

Quali tipologie di prodotti andranno registrate nel database EPREL in base alla nuova normativa?

  • Condizionatori
  • Elettrodomestici da cucina (domestici)
  • Lavastoviglie (domestiche)
  • Scaldabagni
  • Lampade
  • Stufe
  • Forni
  • Apparecchi frigoriferi (domestici)
  • Refrigerazione (professionale)
  • Televisori
  • Asciugatrici
  • Unità di ventilazione (residenziali)
  • Lavatrici (domestiche)
  • Aspirapolvere
  • Pneumatici (nei prossimi mesi)

La lista è in costante aggiornamento.

 

Come può Intesi Group aiutarti ad accedere al database EPREL?

La Commissione Europea richiede che l’identità dei produttori interessati ad accedere e a registrare i propri prodotti su EPREL sia verificata attraverso un Qualified e-Seal (Sigillo Elettronico Qualificato). L’obiettivo è quello di migliorare l’integrità, l’identità e l’affidabilità delle informazioni registrate nel database.

 

EPREL verificherà:

 

  1. L’esistenza del fornitore
  2. Se il fornitore risiede nell’Unione Euorpea o in Irlanda del Nord
  3. Se chi opera ha i poteri necessari per farlo.

 

Da Marzo 2022 la verifica dell’identità attraverso l’utilizzo di un Qualified e-Seal sarà obbligatoria.

 

Ogni produttore dovrà compilare una dichiarazione specifica in formato .pdf e apporre il proprio Qualified e-Seal prima di procedere all’upload del documento su EPREL.

 

Intesi Group – in qualità di QTSP (Qualified Trust Serice Provider)
certificato ai sensi del regolamento eIDAS in Italia ed in Europa ed elencato nella TSL della Commissione Europea – è titolato ad emettere Qualified e-Seal utilizzabili per la registrazione in EPREL.

 

Ottieni il tuo Qualified e-Seal in pochissimi click.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna alle News